I Ricci del Centro

Presso il centro EtologicaMente viene gestito un Parco Ricci in collaborazione con l'Associazione Amici del Riccio di Maggia.

Presso il nostro Parco vengono accolti ricci in riabilitazione che necessitano di essere monitorati dopo le cure ricevute presso il Centro Cura Ricci di Quartino; un vero e proprio ospedale gestito dalla Sig.ra Romina Perrucchini. 

Una volta che i ricci hanno raggiunto il peso ideale e presentano delle buone condizioni di salute vengono rilasciati in libertà in luoghi identificati come ottimali per le loro necessità di sopravvivenza. 

 

Attenzione: i ricci (Erinaceus europaeus, la specie presente sul nostro territorio) sono animali selvatici e protetti*, in quanto tali non è possibile per legge possederli come animali da compagnia.

Le strutture dell'Associazione sono autorizzate dall'ufficio del veterinario cantonale ad accudire ricci che si trovano in difficoltà e il personale ha seguito una formazione specifica. 

Nel caso di ritrovamento di un riccio che presenta segni di malessere o è ferito contattare

- Centro di soccorso 24h su 24h: 091 753 29 22 

 

 

* Legge cantonale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici:

Art. 25 - Selvaggina in cattività: Il Consiglio di Stato stabilisce le competenze e modalità per il rilascio dell’autorizzazione a tenere in cattività animali selvatici.

* Regolamento cantonale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici: 

Art. 12- Selvaggina in cattività: La domanda di autorizzazione per tenere in cattività animali selvatici va inoltrata tramite formulario ufficiale all’Ufficio del Veterinario cantonale.